Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Terapie intensive al collasso. "Il Policlinico ci può salvare, si completino i lavori"

La richiesta del presidente dell'Ordine degli infermieri al Governatore De Luca e al Ministero

Gennaro Mona, presidente dell'Ordine degli Infermieri

E' una denuncia. Ma allo stesso tempo una richiesta di aiuto. Perché l'ospedale di Caserta è ormai pieno, si riesce difficilmente a gestire questa seconda ondata di contagi da Covid-19 e soprattutto le terapie intensive (che chiaramente non vengono occupate solo da pazienti Covid) sono ormai al collasso. E' per questo motivo che Gennaro Mona, presidente dell'Ordine degli infermieri, ha deciso di chiedere interventi urgenti al Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e al Ministro della Salute, Roberto Speranza

Mona sottolinea che "vista la situazione di emergenza dovuta al Sar-Cov-2, resa ancor più difficile dalla carenza di posti letto negli ospedali dell’intera Regione e al fine di assicurare le cure a tutti i pazienti contagiati è assolutamente necessario reperire qualsiasi struttura utilizzabile per il ricovero di ammalati in condizioni critiche". Sì perché oltretutto "si rende necessario liberare i posti dell’Intensiva dell’ospedale civile di Caserta, che possono rendersi necessari e/o indispensabili per pazienti affetti da altre patologie". Anche perché la soluzione c'è, ma bisogna fare i lavori o chiarezza: "A Caserta, ormai da anni, si sta procedendo alla costruzione del Policlinico e tale struttura potrebbe, almeno in parte, risolvere i problemi inerenti alla carenza di posti letto sia per persone affette dal Covid-19 e sia per persone affette da altre gravi patologie. Per questo motivo chiedo di voler adottare ogni provvedimento utile al completamento dei lavori della struttura in questione così da poter avere un impianto sicuramente qualificato per la cura e la degenza di tutti gli ammalati". O nel caso "si voglia far conoscere quali iniziative si intendono intraprendere per il raggiungimento del fine indicato oppure quali siano i motivi ostativi a tale progetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terapie intensive al collasso. "Il Policlinico ci può salvare, si completino i lavori"

CasertaNews è in caricamento