rotate-mobile
Attualità San Prisco

Pnrr, Abbate lancia la proposta: un ufficio per fondi e progettualità

L'assessore chiama a rapporto il sindaco, la giunta e i consiglieri

Il Pnrr, ovvero il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è una grande opportunità per i Comuni. Ne è cosciente anche l'assessore all'Urbanistica Lina Abbate. Secondo la delegata della giunta guidata dal sindaco Domenico D'Angelo  è doveroso attivarsi per la ricerca e la progettualità con i fondi europei. "San Prisco non deve arrivare in ritardo a questo appuntamento ma deve cogliere tutte le opportunità che questo piano europeo offre", commenta Abbate. Quest'ultima ha lanciato un invito al sindaco, ai colleghi della giunta e ai consiglieri: "Costituiamo un gruppo di lavoro formato da progettisti, dirigenti comunali e consulenti interessati, per analizzare il quadro normativo relativo al piano in questione e monitorare i bandi per l’assegnazione delle risorse". Secondo la Abbate si dovrà lavorare per migliorare le capacità di intercettare i fondi e gestire le risorse. "E’ un’occasione che non dobbiamo assolutamente farci sfuggire. Il focus dovrà essere il miglioramento della qualità della vita dei cittadini samprischesi", conclude. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pnrr, Abbate lancia la proposta: un ufficio per fondi e progettualità

CasertaNews è in caricamento