Playground nel parco, il Comune affida la gestione a Celebration Italia

L'associazione coordinata da John Tufaro firma il patto di collaborazione voluto dalla giunta del sindaco Marino

Un tempo d'oro, particolarmente favorevole questo per i patti di collaborazione che certamente alleggeriscono l'amministrazione comunale da ulteriori incombenze e coinvolgono i cittadini e le associazioni nella gestione dei beni comuni, cosa di vitale necessità per un territorio. E proprio nel giorno del Ringraziamento americano che potrebbe essere tranquillamente anche il nostro, Celebration Italia ha firmato formalmente il protocollo d'intesa del patto di collaborazione per il playground di Parco degli Aranci. Anche il sindaco Carlo Marino ne dà notizia direttamente sulla sua pagina facebook. "Ringrazio l’associazione Celebration Italia - le parole del primo cittadino - con la quale abbiamo firmato in sala giunta, presenti l’assessore Alessandro Pontillo ed il consigliere comunale Andrea Boccagna, il “patto di collaborazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dell'area del playground di Parco degli Aranci e della relativa area verde adiacente la Scuola elementare V Circolo 'Don Milani' di via delle Querce”.

Celebration Italia, coordinata da John e Marianna Tufaro già in passato è stata molto vicina alla città di Caserta, anche nel primo periodo di lockdown con una donazione di dispositivi di sicurezza per il nostro personale e la distribuzione di pacchi alimentari e generi di prima necessità a numerose famiglie casertane. La sinergia sta proseguendo e continuerà in vista del Natale, grazie anche alla collaborazione del consigliere Andrea Boccagna, con la fornitura di aiuti alimentari a chi soffre particolarmente un disagio economico a causa di questo difficile momento di crisi".

"Siamo felici di questo accordo, anzi di questa collaborazione - il commento di John Tufaro - e ringraziamo il sindaco Carlo Marino, il consigliere Boccagna ed il Comune per averci concesso la possibilità di fare la nostra parte offrendoci un punto di riferimento urbano dal quale partire. Noi come Celebration amiamo questa città e vogliamo investire energie e tempo sul territorio per essere di sostegno ai giovani ed alla comunità. Parco degli Aranci è un quartiere molto interessante, con una serie di potenzialità, che grazie alle persone sta ritornando alla vita. Noi vogliamo fare parte di quelle persone che danno il proprio contributo per la città e per i quartieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento