Attualità

Quasi 15mila euro di incarico per un’altra fetta di pista ciclabile che costerà 267mila euro

Il dirigente Biondi avvia la ricerca del tecnico a cui affidare la direzione dei lavori

Un’altra fetta di pista ciclabile a Caserta. E’ quella che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Marino intende realizzare tra via G.M. Bosco, via Raffaello e via Ruggiero e che prevede un costo complessivo di 267mila euro.

Ma per far partire il nuovo cantiere c’è bisogno di un direttore dei lavori, incarico per il quale il dirigente del Comune Franco Biondi (che è responsabile del procedimento) ha stanziato circa 15mila euro per cercarlo al di fuori di Palazzo Castropignano non essendoci, all’interno, le “forze” per poterlo fare. L’iter è stato avviato per poter così procedere ai lavori.

Sulle piste ciclabili l’amministrazione Marino ha puntato molto, considerando anche le decine di migliaia di finanziamenti che è riuscita a portare a casa, anche se gli effetti benefici sono ancora lontani dall’essere notati.

Colpa, però, anche dell’indisciplina degli automobilisti che, ad esempio, lungo corso Giannone continuano a parcheggiare nello spazio di strada destinato agli automobilisti. Qualche dubbio poi resta sulla grandezza della corsia lasciata alle biciclette visto che a stento ne passa una.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 15mila euro di incarico per un’altra fetta di pista ciclabile che costerà 267mila euro

CasertaNews è in caricamento