rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Costruisce una piscina nel giardino di casa ma non può usarla

Il Comune ha notificato la diffida ad una residente per l'assenza dell'autorizzazione sismica

Con l'afa dell'ultimo mese credeva di trovare refrigerio realizzando una piscina nel giardino di casa ma la vasca è risultata priva del rilascio dell'autorizzazione sismica da parte del Genio Civile. Per questo il dirigente del Comune di Caserta, Giovanni Natale, ha diffidato una residente del parco "Residenza San Donato" di Briano che ora dovrà svuotare la piscina e non potrà utilizzarla fino a quando l'iter burocratico sarà concluso. 

Stando a quanto si apprende, la struttura sarebbe stata realizzata in cemento armato e su una piastra condominiale che copre i garage sottostanti il plesso residenziale. Di qui la necessità - senza l'autorizzazione sismica - di interdire l'utilizzo della vasca e di svuotarla al fine di evitare pericoli per la pubblica e privata incolumità che potrebbero nascere per i carichi che gravano sulla 'piastra' che copre i garage. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costruisce una piscina nel giardino di casa ma non può usarla

CasertaNews è in caricamento