Dopo lo stadio ecco la piscina: 800mila euro per i lavori

Presentato un progetto per l'efficientamento energetico: quasi 100mila euro saranno impegnati dai fondi comunali

La piscina comunale di Casal di Principe

La giunta comunale di Casal di Principe, guidata dal sindaco Renato Natale, dopo aver avviato (e quasi completato) i lavori per il manto in erba sintetica allo stadio, ora valuta anche "l'efficientamento energetico della piscina comunale e la riqualificazione del complesso sportivo di via Vaticale". L'amministrazione infatti ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo e lo ha presentato per il bando 'Sport e Periferie 2020' presentato dal Consiglio dei Ministri. Stiamo parlando di un progetto da quasi 800mila euro (precisamente 793mila euro) composti da 627mila euro di lavori, 17mila euro per la sicurezza e 149mila euro per tecnici, Iva ed imprevisti. Il progetto redatto dall'ufficio tecnico dagli ingegneri Alessandro Cirillo e Giuseppe Lagravanese, dal geometra Antonio Verazzo e con il supporto dell'ingegnere Luigi Palmieri, prevede una richiesta di finanziamento di 700mila euro e 90mila euro che verrà invece garantita con fondi di bilancio comunale, il cui impegno ovviamente verrà perfezionato a finanziamento ottenuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento