menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vice sindaco Pasquale Marrandino

Il vice sindaco Pasquale Marrandino

Pineta verso la ‘salvezza’: la Regione approva il piano di gestione forestale

Il vice sindaco Marrandino: "Ora possiamo usufruire di un fondo di 3 milioni di euro per la rinaturalizzazione del polmone verde"

La pineta di Castel Volturno verso la salvezza. La Regione Campania ha approvato per il Comune il piano di gestione forestale che disciplina le modalità e gli interventi di riqualificazione della pineta di Castel Volturno, consentendone così la salvezza. Un polmone verde con una estensione pari a 20 km dell'intera fascia del litorale castellano incancrenito da patologie della flora ed incuria del tempo e degli uomini che l'hanno resa facile preda di bracconaggio, sversamenti illeciti di rifiuti e piazze di spaccio.

"È una grande vittoria per il Comune di Castel Volturno che finalmente si è dotato di un piano di gestione forestale grazie all'approvazione della Regione Campania che consentirà di effettuare una serie di interventi per la riqualificazione e rinaturalizzazione della stessa - spiega entusiasta il vice sindaco Pasquale Marrandino - Il piano ha dato la possibilità al Comune di usufruire di un fondo di 3 milioni di euro iniziali disposti dalla Regione Campania proprio per la rinaturalizzazione, senza questo piano i fondi sarebbero andati perduti".

Il piano di gestione forestale si è accompagnato ad uno studio effettuato dalla Facoltà di Botanica dell'Università degli studi di Napoli" Federico II" che ha consentito di individuare le condizioni di grave insofferenza in cui versa. Tale studio è stato reso possibile in collaborazione con l'Ente Riserva Naturale castellano. "È un passo in avanti verso una rivalutazione di una porzione fondamentale del territorio di Castel Volturno perché si possa ripartire dalle proprie radici cominciando a proteggerle", sottolinea il vice sindaco Marrandino.

“Un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno contribuito con grandissimo impegno a questo fondamentale risultato per la nostra terra”, conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento