rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità

Il Comune si oppone al pignoramento dello stadio

Nominato il legale per difendersi in tribunale dall'azione della Sace creditrice di 43 milioni di euro

Prosegue lo scontro a suon di carte bollate tra il Comune di Caserta e la Sace, società creditrice di oltre 43 milioni di euro nei confronti dell'Ente. Dopo il pignoramento del parcheggio sotterraneo in piazza Carlo di Borbone, per il quale il Comune ha già proposto opposizione, Palazzo Castropignano ha conferito incarico all'avvocato comunale Lidia Gallo anche per l'atto di pignoramento dello stadio "Pinto" notificato lo scorso 30 maggio. 

Una vertenza quella tra il Comune e la Sace che parte da lontano. La società risulta creditrice nei confronti del Comune di 43 milioni in forza di un lodo arbitrale del 2011, confermato in Appello nel 2018. La Corte d'Appello aveva intimato al Comune di pagare la somma, calcolata al netto degli interessi anche di mora maturati nel periodo relativo al primo dissesto comunale dichiarato proprio nell'ottobre del 2011.

Nel marzo del 2019 la Sace ha notificato all'Ente un prio atto di pignoramento presso terzi (la Bper quale tesoriere del Comune) invitando il Comune e l'istituto di credito a comparire dinanzi al giudice. Nell'atto era stata richiesta l'assegnazione delle somme accantonate dalla Commissione Straordinaria di Liquidazione per l'indebitamento pregresso del Comune di Caserta (almeno per il 40% aumentato della metà). Una pretesa che il nuovo organismo di liquidazione (nominato in seguito alla seconda dichiarazione di dissesto nel 2018) ha bollato come "giuridicamente incerta" dando il la ad una serrata battaglia legale tra opposizioni e pignoramenti. 

L'ultimo atto è stato il pignoramento prima del parking sotto la Reggia poi dello stadio "Pinto", per il quale si è conclusa la fase di presentazione delle offerte per il progetto di realizzazione del nuovo impianto della Casertana. Ora il Comune tornerà in tribunale per difendersi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune si oppone al pignoramento dello stadio

CasertaNews è in caricamento