rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Studenti esclusi dalle borse di studio, la Piccerillo 'chiama' Fortini

La consigliera regionale della Lega presenta una interrogazione

Il consigliere regionale della Lega, Antonella Piccerillo, ha protocollato un'interrogazione indirizzata all’assessore regionale alle Politiche sociali, Lucia Fortini, avente ad oggetto “Chiarimenti sul Bando #iostudioRegioneCampania - Borse di studio 2021per l’Anno scolastico 2021-2022”.

L'interrogazione muove dall’esclusione di alcuni studenti campani dal bando che prevede, tra i vari requisiti, anche il frequentare istituti scolastici della Campania. “In questo modo risultano penalizzati – spiega la casertana Piccerillo – tutti quei giovani che, vivendo in Città campane a confine, per posizionamento geografico o per altre regioni di opportunità, sono iscritti in istituti superiori che insistono in regioni limitrofe. Eppure si tratta di ragazzi che, a parità di condizione, dovrebbero essere sostenuti di più, trovandosi a dover affrontare spostamenti più lunghi. Un ‘errore’ che penalizza gli studenti ma che comporta anche un danno economico alle loro famiglie. La richiesta è che l’assessore corregga, nel prossimo bando, questa svista magari prevedendo anche una quota riservata per questi studenti esclusi dalle edizioni precedenti del contributo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti esclusi dalle borse di studio, la Piccerillo 'chiama' Fortini

CasertaNews è in caricamento