Attualità Sant'Arpino

Ad un anno dalla morte, Sant'Arpino celebra Ezio Bosso e gli dedica una piazza | FOTO

Ricco calendario di eventi che si concluderà con l'inaugurazione dello spazio a lui dedicato

Sant’Arpino celebra il maestro Ezio Bosso con un ciclo di eventi che si concluderanno con l’inaugurazione della piazzetta a lui dedicata, a poco meno di un anno dalla sua scomparsa. Un legame speciale quello tra il musicista e la cittadina casertana che l'ospitò nel 2019 per conferirgli il Premio PulciNellaMente alla carriera. Da lì si sviluppò un intenso rapporto di amicizia che avrebbe sicuramente generato ulteriori incontri e collaborazioni, se Ezio non fosse prematuramente scomparso lo scorso anno.

Proprio per sancire questo forte legame, su proposta del direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio, la Giunta comunale di Sant'Arpino, presieduta dal sindaco Giuseppe Dell'Aversana, ha voluto esprimere la piena e profonda gratitudine di tutta la comunità a Ezio Bosso con un provvedimento solenne qual è la scelta di intitolare alla sua memoria uno spazio pubblico.

"Bosso – ha dichiarato il sindaco Dell'Aversana - ha privilegiato Sant'Arpino con il dono della sua amicizia e vicinanza. Per tale ragione, ci è parso opportuno e doveroso, nella certezza di interpretare anche la volontà dell'intera Comunità, esprimere al Maestro la nostra profonda gratitudine dedicando alla sua memoria una piazzetta con annesso parco per bambini".

"Un grazie profondo all'amministrazione e al sindaco – afferma Elpidio Iorio che ebbe il privilegio di consegnare al Maestro il Maccus di terracotta, simbolo della cultura atellana – perché con l’intitolazione della piazzetta sarà perpetuato non solo il ricordo dell'incontro nella splendida cornice del Palazzo Ducale "Sanchez de Luna", ma anche la sua straordinaria testimonianza: trasformare ogni sconfitta del corpo in una rinascita dello spirito. La sua - continua Iorio - è stata una vicenda umana e artistica unica e forse irripetibile; ed è bello che questo resti come insegnamento soprattutto per le nuove generazioni".

L'inaugurazione della Piazzetta Ezio Bosso, prevista per il prossimo 28 marzo, avverrà nel rispetto delle norme anti–Covid e sarà preceduta da un programma di eventi in streaming.

Si parte giovedì 18, alle 18,30, con il webinar "Il valore della toponomastica. I nomi di luogo tra storia, cultura e identità". Nella diretta streaming, che sarà trasmessa sulle pagine Facebook di PulciNellaMente e del Comune di Sant'Arpino, porteranno i saluti il sindaco di Sant'Arpino Giuseppe Dell'Aversana e il consigliere delegato alla biblioteca Ernesto Di Serio. Interverranno Gianni Cerchia, docente di Storia contemporanea all'Università degli Studi del Molise, e Nino Daniele, già assessore alla Cultura del Comune di Napoli. Coordinerà il direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio.

Appuntamento straordinario per domenica 21 alle 17,30: verrà trasmesso, per gentile concessione di Rai 5, sempre sulle pagine Facebook, il concerto "Grazie Claudio!", diretto da Ezio Bosso nel 2019 con la partecipazione straordinaria di Silvio Orlando.

Mercoledì 24, alle 18,30, altro prestigioso incontro in diretta streaming a cura del Forum dei Festival della Scuola napoletana del '700: tema dell'incontro: "Ezio Bosso, il musicista innamorato dell'Europa", ispirato ad un concetto caro a Bosso: "Per noi musicisti è più facile essere europeisti. Lo erano già i musicisti del Settecento". Interverranno Nicola Cattò, direttore della rivista Musica, Paolo Pinamonti, docente di Storia della Musica contemporanea dell'Università Ca' Foscari di Venezia, già direttore artistico del Teatro San Carlo di Napoli, e Stefano Valanzuolo, critico musicale del quotidiano Il Mattino e autore per Rai Radio3. Coordinerà Lorenzo Fiorito, critico musicale e direttore artistico del festival Durante.

Sabato 27, il giorno prima dell'inaugurazione della piazzetta, alle 18,30 ci sarà il webinar dedicato a "Ezio Bosso, il Maestro della musica". Tra gli altri interverranno: Tommaso Bosso, curatore del lascito intellettuale del Maestro Ezio Bosso; Alessandra Abbado, Presidente Associazione Mozart14 di Bologna; Catterina Seia, Presidente CCW - Cultural Welfare Center di Torino; Lorenzo Fiorito, Critico musicale, Direttore artistico Festival Durante.

Piazzetta-Ezio-Bosso-2

Si chiuderà domenica 28, ore 11:00, con la cerimonia d'inaugurazione di Piazzetta Ezio Bosso situata lungo via Martiri Atellani, che si svolgerà nel rigoroso rispetto delle norme anti – covid.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad un anno dalla morte, Sant'Arpino celebra Ezio Bosso e gli dedica una piazza | FOTO

CasertaNews è in caricamento