Piano di viabilità e nuovi parcheggi, le proposte dell'opposizione

Il consigliere Ciocio ha protocollato una richiesta indirizzata all'amministrazione comunale: "Dobbiamo agevolare il commercio"

Il consigliere comunale di opposizione, Filippo Ciocio

In questo periodo a Lusciano ci sono strade importanti del tessuto cittadino che sono interessate da una profonda riqualificazione, pensiamo a via Acerbo, a via Marchesi ed al tratto finale di via Marconi. E’ certamente giusto migliorare strade "datate ed invecchiate e sprovviste di servizi", dice il consigliere comunale di opposizione Filippo Ciocio, "visto che via Marchesi ed il tratto di via Marconi sono in gran parte prive di marciapiedi ed in via Acerbo gli stessi marciapiedi appaiono spesso non pedonabili. Mancano poi ogni tipo di arredo urbanistico, come cestini, aiuole, e altro". "C’era poi da risolvere la questione dell’incrocio tra via Marchesi e via Marconi, già da me affrontata con una interrogazione in consiglio, che i lavori mai terminati e mal fatti dello scorso anno hanno reso più brutto e più pericoloso; occorre pensare ad una nuova rotonda fruibile e comoda. Prima di tutto ci auguriamo che via Marchesi ed il tratto di via Marconi (quello che incrocia con via Colucci) possano avere, con nuove caditoie, un miglioramento delle pendenze ed un miglior assorbimento idrico, visto che sono zone tristemente note per gli allagamenti. Risolvere la questione delle “piene di acqua” deve essere la priorità che deve guidare i tecnici e la ditta nell’opera di rifacimento, visto che pochissimi anni fa sono state fatte delle nuove fogne in queste strade senza alcun miglioramento apparente".

"A lavori ultimati e con i marciapiedi in entrambi i lati, queste strade saranno sicuramente più belle e godibili per i residenti ed i pedoni, ma presenteranno una carreggiata più stretta per il flusso delle automobili e per i parcheggi. Proponiamo quindi di pensare ad un nuovo piano di viabilità, da ristudiare per l’intero rione, che possa agevolare gli esercizi commerciali già presenti in queste vie, magari incentivando anche l’apertura di nuovi negozi".

Il consigliere comunale di opposizione Ciocio poi sottolinea che "in un momento di crisi economica è compito di una buona amministrazione sostenere le attività commerciali presenti, semplificando l’arrivo della clientela ed offrendo un parcheggio pratico agli stessi. Non possiamo permettere che i già pochi punti vendita possano ricevere un danno economico per mancati incassi o siano addirittura costretti a chiudere. Andranno dunque ripensate alcune strade a doppio senso di circolazione, nel senso che lì dove la carreggiata non lo permetterà, si dovranno utilizzare i sensi unici, a volte anche a malincuore. L’attuale nuovo progetto di queste strade, disponibile sul sito del comune, specie per via Marchesi ed il tratto di via Marconi, sembra dare pochissimi punti di sosta alle auto, specie nelle zone più commerciali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La nostra proposta fondamentale è che bisogna dare la possibilità di parcheggiare lungo tutte queste strade almeno su un lato con le strisce bianche delimitate ed a disco orario, eccetto ovviamente incroci e accessi carrabili, come da codice della strada: non si può pensare infatti che negozi di generi alimentari o comunque di prima necessità non abbiano nell’arco di pochi metri stalli atti al carico e scarico di merci sia per i fornitori che per i clienti. E’ sicuramente arrivato il momento di una “consulta di settore” per il commercio nel nostro paese, ma nel frattempo per le zone suddette crediamo possa essere utile aprire un dialogo immediato con gli esercenti già presenti, in modo da poter ascoltare i loro consigli e le loro esigenze in merito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Caserta usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento