Provincia: 48 assunzioni in 3 anni, Magliocca approva il piano

In sei anni i dipendenti sono passati da 1006 a 285

Il presidente della Provincia Giorgio Magliocca

La Provincia di Caserta, con decreto monocratico, ha approvato il “Piano triennale dei fabbisogni di personale 2020-2022 e il Piano occupazionale 2020”. L’Ente si trova attualmente a dover fronteggiare l’espletamento delle funzioni proprie con una evidente carenza di personale. Dal 2014 ad oggi, infatti, la consistenza numerica del personale è passata da 1006 posti a 285 posti e ciò sia a seguito del processo di riordino delle funzioni provinciali, con il trasferimento del personale relativo alle funzioni trasferite alla Regione, sia a seguito delle numerose cessazioni dal servizio per pensionamenti a vario titolo.

Appare evidente che, con l’attuale consistenza numerica del personale, risulta difficoltoso lo svolgimento dei compiti istituzionali. In tale contesto, l’adozione del Piano Occupazionale 2020-2022, subordinata all’approvazione da parte della Commissione per la Stabilità Finanziaria degli Enti Locali, consentirà in modo più agevole l’espletamento dei molteplici compiti e funzioni assegnati all’Ente. “Abbiamo necessità di nuova immissione di personale, in particolare quello tecnico – ha dichiarato il presidente della Provincia Giorgio Magliocca – per espletare al meglio le funzioni istituzionali dell’Ente, e ciò anche a causa delle numerose cessazioni del personale per pensionamenti a vario titolo, che si sono avute in questi ultimi anni. Questa situazione rende difficoltoso lo svolgimento del complesso lavoro quotidiano degli Uffici. In particolare, vi è una difficoltà oggettiva da parte specialmente degli Uffici tecnici, che sono carenti di figure professionali, con conseguenti disagi interni ed esterni per il regolare funzionamento dei compiti negli ambiti dell’edilizia scolastica, della viabilità e dell’ambiente. In questi ultimi anni non abbiamo potuto intraprendere procedure assunzionali – ha concluso Magliocca – finalizzate alla sostituzione del personale cessato dal servizio, per la situazione di dissesto finanziario in cui l’Ente si trovava”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono previste 20 assunzioni per il 2020 (assunzione a tempo determinato di un Dirigente Tecnico ed indizione del relativo concorso pubblico; assunzione a tempo determinata di un dirigente amministrativo con incarico personale interno di Cat. D ed indizione di relativo concorso pubblico; assunzione a tempo indeterminato di Istruttori Direttivi Tecnici di Cat. D, di cui il 50% riservato a personale interno; assunzione a tempo indeterminato mediante concorso pubblico di 4 Istruttori Direttivi Amministrativi di Cat. D, di cui il 50% riservato al personale interno e n. 2 posti part time al 50% destinati al Museo Campano; assunzione a tempo indeterminato di n. 4 Istruttori Tecnici Cat. C, di cui il 50% riservato al personale interno; assunzione a tempo indeterminato di 2 Categorie protette Cat- B1). Per l’anno 2021 sono poste in programmazione 12 assunzioni (Assunzione a tempo indeterminato di 4 Istruttori Direttivi Tecnici Cat. D, di cui il 50% riservato al personale interno; Assunzione a tempo indeterminato di 2 Istruttori Direttivi Tecnici – Avvocati Cat. D, di cui il 50% riservato al personale interno; Assunzione di 4 Istruttori Tecnici Cat. C mediante concorso pubblico, di cui il 50% riservato al personale interno; Assunzione a tempo indeterminato di 2 Istruttori Amministrativi Cat. C mediante concorso pubblico, di cui il 50% riservato al personale interno). Per l’anno 2022 sono posti in programmazione 16 assunzioni (assunzione a tempo indeterminato mediante concorso pubblico di 4 Istruttori Direttivi Informatici Cat. D, di cui n. 2 a part time al 50%; assunzione a tempo indeterminato mediante concorso pubblico di n. 4 Istruttori Informatici Cat. C, di cui n. 2 a part time al 50%; assunzione a tempo indeterminato mediante concorso pubblico di 6 agenti di Polizia Provinciale Cat. C; assunzione a tempo indeterminato mediante concorso pubblico di n. 2 Istruttori Contabili Cat. C).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento