Una petizione per ricordare il giornalista Silvestro Montanaro

E' indirizzata al presidente della Rai, al quale verrà chiesto di riproporre in prima serata la trasmissione televisiva “C’era una volta”

Silvestro Montanaro

Riproporre in prima serata su una delle reti Rai “C’era una volta”, la trasmissione televisiva condotta da Silvestro Montanaro, in onda su Rai3 dal 1999 al 2013. E' quanto richiesto all'interno di una petizione indirizzata al presidente della Rai, Marcello Foa, e ai suoi direttori di rete. Una petizione lanciata circa un mese fa (che già ha raccolto molte adesioni) per ricordare il giornalista Silvestro Montanaro, nativo di Sora ma casertano d'adozione, morto la notte tra il 9 e il 10 luglio all'età di 66 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le sue inchieste su carte stampata, tv, libri e web, hanno sempre avuto l’obiettivo di rappresentare il mondo di coloro che vengono definiti 'gli ultimi della terra' per invocarne i diritti negati e la dignità troppo spesso calpestata - si legge nella petizione - Continente africano, Sudamerica, Europa dell’Est, alcuni dei luoghi in cui ha volto lo sguardo per raccontarne la realtà. Turismo sessuale, sfruttamento economico colonialista e rapina delle risorse da parte della comunità internazionale nei confronti di quello che una volta veniva definito 'terzo mondo', dittature, lavoro minorile e impiego dei bambini come soldati nelle guerre, alcuni dei temi di cui Silvestro Montanaro si è occupato senza fare sconti a nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Quattro eletti già ufficiali. E' guerra all'ultimo voto in 'Noi Campani' e per il secondo al Pd

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento