Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Una petizione per ricordare il giornalista Silvestro Montanaro

E' indirizzata al presidente della Rai, al quale verrà chiesto di riproporre in prima serata la trasmissione televisiva “C’era una volta”

Silvestro Montanaro

Riproporre in prima serata su una delle reti Rai “C’era una volta”, la trasmissione televisiva condotta da Silvestro Montanaro, in onda su Rai3 dal 1999 al 2013. E' quanto richiesto all'interno di una petizione indirizzata al presidente della Rai, Marcello Foa, e ai suoi direttori di rete. Una petizione lanciata circa un mese fa (che già ha raccolto molte adesioni) per ricordare il giornalista Silvestro Montanaro, nativo di Sora ma casertano d'adozione, morto la notte tra il 9 e il 10 luglio all'età di 66 anni.

"Le sue inchieste su carte stampata, tv, libri e web, hanno sempre avuto l’obiettivo di rappresentare il mondo di coloro che vengono definiti 'gli ultimi della terra' per invocarne i diritti negati e la dignità troppo spesso calpestata - si legge nella petizione - Continente africano, Sudamerica, Europa dell’Est, alcuni dei luoghi in cui ha volto lo sguardo per raccontarne la realtà. Turismo sessuale, sfruttamento economico colonialista e rapina delle risorse da parte della comunità internazionale nei confronti di quello che una volta veniva definito 'terzo mondo', dittature, lavoro minorile e impiego dei bambini come soldati nelle guerre, alcuni dei temi di cui Silvestro Montanaro si è occupato senza fare sconti a nessuno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una petizione per ricordare il giornalista Silvestro Montanaro

CasertaNews è in caricamento