menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La villetta di San Clemente

La villetta di San Clemente

Pista di pattinaggio al posto della villetta, il quartiere insorge contro il progetto

Raccolta firme contro il progetto del Comune di trasformazione dell’area verde di San Clemente

No alla pista di pattinaggio, con la diffida ad utilizzare i fondi per la realizzazione del progetto “per interventi che rispondano realmente alle esigenze di questa comunità, per anni abbandonata al degrado totale dalle istituzioni, e non per arrecare ulteriori e nuovi disagi alla collettività privandola anche dell’unico spazio verde attrezzato di cui dispone in questa frazione”.

È la petizione-appello lanciata dai residenti di San Clemente, frazione di Caserta, contro la delibera di giunta del 19 giugno scorso che ha visto approvare lo studio di fattibilità tecnico ed economico per la riqualificazione della villetta del quartiere in via Galatina.

Un progetto che nei fatti prevede la realizzazione della pista, che occuperebbe i due terzi dell’attuale piazza, l’eliminazione dell’attuale campo di calcio regolamentare che sarà trasferito sul versante opposto della piazza, ridimensionato e trasformato in un campetto polivalente, oltre alla rimozione di due pedane attualmente utilizzate dai residenti e da tutti gli avventori della villetta per spettacoli teatrali e musicali oltre che come pista da ballo.

Un progetto fortemente contestato dalla comunità, che non vuole rinunciare alla sua area verde: per la realizzazione della pista di pattinaggio infatti sarà necessario anche l’abbattimento di almeno sessanta alberi, nella fattispecie di ‘ligustro variegato’.

Un ‘no’ su tutta la linea da parte dei residenti riuniti nell’Associazione Vivi San Clemente, che hanno così avviato una petizione ed una raccolta firme contro il progetto, chiedendo la modifica del progetto e di poter incontrare anche il sindaco per discutere della questione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento