rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Piedimonte Matese

Il Parco Nazionale del Matese prende forma: via alla perimetrazione

Entro la fine di luglio sarà effettuata anche la zonazione del versante campano. La soddisfazione del presidente Girfatti

Entro la fine del mese di luglio ci sarà la perimetrazione e zonazione del versante campano del Parco Nazionale del Matese. È questo lo straordinario risultato raggiunto in seguito agli incontri che si sono tenuti nelle ultime settimane con i rappresentanti dei comuni delle province di Caserta e di Benevento.

Grande la soddisfazione del presidente del Parco Regionale del Matese Vincenzo Girfatti che afferma: "Dopo mesi di intenso lavoro, grazie all’attività svolta da tutti gli attori in campo, siamo riusciti ad ottenere un risultato epocale. Nei prossimi giorni, infatti, sarà definita la perimetrazione e zonazione del versante campano del nascente Parco Nazionale del Matese. Si tratta di un qualcosa atteso da tutti da tempo e che finalmente diventa realtà".

Seguendo le indicazioni del vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola che, attraverso una nota del 26 aprile, aveva chiesto a Girfatti di proseguire la sua attività in vista dell’istituzione del Parco Nazionale, in queste settimane il presidente ha continuando l’interlocuzione istruttoria nei confronti degli enti locali interessati, risultata fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo.

"Ringrazio - conclude Girfatti - tutte le persone che in questi mesi hanno lavorato quotidianamente per ottenere questo risultato. Un particolare plauso va ai sindaci che sono fermamente convinti che sia arrivato il momento di far partire questo nuovo corso. Adesso non ci resta che compiere gli ultimi adempimenti e attendere il Ministero dell’Ambiente per i provvedimenti consequenziali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parco Nazionale del Matese prende forma: via alla perimetrazione

CasertaNews è in caricamento