Lotta alla 'mala Movida', il sindaco pone gli obiettivi

Approvato il piano delle Perfomance: "Rafforzati anche i controlli sugli sversamenti"

Su proposta dell’assessore con delega al Personale Luigi Fadda e dell’assessore al Bilancio Nico Carpentiero, la giunta di aversa, guidata dal sindaco Alfonso Golia, ha approvato il piano degli obiettivi e delle Performance.

“Non è un semplice adempimento burocratico - spiega il sindaco Golia - perché con questo atto definiamo una serie di priorità programmatiche, la cui realizzazione inciderà sul quotidiano dei nostri concittadini”.

“Partendo dalle esigue risorse a disposizione - spiega il vicesindaco Fadda - per quel che riguarda l’area vigilanza abbiamo deciso di dare priorità al contrasto della malamovida e degli sversamenti illeciti di rifiuti, nonché, più in generale, alle attività di presidio del territorio. Sul piano finanziario, invece, ci siamo dati come obiettivo quello di individuare spese da tagliare ed eventuali sprechi, con lo scopo di determinare un più razionale uso delle risorse pubbliche. Un’altra priorità è la lotta all’evasione, considerata l'esigenza di migliorare la capacità di riscossione dell’ente per assicurare maggiori livelli di qualità dei servizi al cittadino. Infine, ci siamo dati l’obiettivo, graduale ovviamente, di informatizzare e riorganizzare gli uffici per una pubblica amministrazione più efficace ed efficiente”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento