rotate-mobile
Attualità Cesa

Percettori di Reddito di cittadinanza assistono famiglie con persone fragili

Parte il progetto di pubblica utilità (Puc) approvato dal Municipio per impiegarli da 8 a 16 ore settimanali

 A Cesa i percettori del Reddito di cittadinanza assisteranno i nuclei familiari con persone fragili. Parte infatti ‘Mi prendo cura di te’, Progetto di Pubblica Utilità (PUC), approvato dall'amministrazione comunale del sindaco Enzo Guida, in base al quale saranno impiegati dalle 8 alle ore 16 ore settimanali per l'assistenza di nuclei familiari all'interno di quali ci sono soggetti con fragilità (fisiche e psicofisiche) che già usufruiscono di servizi di assistenza.
Il progetto è rivolto a 10 nuclei familiari in possesso residente a Cesa e già ammessi a progetti di assistenza in corso, quali Sad Anziani, AiutiAmo i meno abbienti e attività simili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percettori di Reddito di cittadinanza assistono famiglie con persone fragili

CasertaNews è in caricamento