Pepe porta la pizza negli Emirati Arabi alla corte dello Sceicco

Il pizzaiolo caiatino ambasciatore nel mondo del gusto "Made in Caserta"

Franco Pepe con lo sceicco

Il pizzaiolo caiatino Franco Pepe alla corte dello sceicco negli Emirati Arabi per far conoscere la pizza ma anche le eccellenze territoriali del food casertano.

"L’esperienza negli Emirati Arabi mi ha regalato tante emozioni - si legge in un post pubblicato da Pepe - soprattutto perché ho avuto il piacere di incontrare e di far conoscere il mio territorio attraverso le mie pizze, allo sceicco Sheikh Mohamed bin Zayed bin Sultan Al Nahyan principe ereditario e ministro della difesa di Abu Dhabi. Essere Ambasciatore del Gusto per me vuol dire portare la nostra identità anche in posti lontani. Ciò necessita di grande determinazione e volontà per superare gli ostacoli che ogni volta si incontrano. Essere accolti da un sorriso sincero e da parole di apprezzamento per la nostra opera sono motivo di soddisfazione e ripagano di tutta la stanchezza. Pensare che dal piccolo borgo di Caiazzo con il mio impasto riesco a dialogare non solo con i sapori e tradizioni del mio territorio ma con un mondo intero, è motivo per me e per la mia famiglia di grande orgoglio per il lavoro svolto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento