Riapertura anticipata per i parrucchieri. "Combattiamo l'abusivismo"

La richiesta del sindaco Mirra al premier Conte e al Governatore della Campania De Luca

Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra

Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra, ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca rispetto alla possibilità di una riapertura anticipata al 18 maggio per parrucchieri, barbieri e centri estetici, naturalmente con l’adozione di protocolli di sicurezza tali da consentire lo svolgimento delle attività in piena sicurezza per tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho ritenuto opportuno farlo per una serie di ragioni: in primo luogo perché una riapertura al primo giugno 2020 arrecherebbe ulteriori danni economici ad un settore che, come altri, sta vivendo momenti drammatici - ha detto Mirra -. In secondo luogo perché l’attesa potrebbe implicitamente alimentare fenomeni di abusivismo e lavoro nero con parrucchieri, estetisti e artigiani che operano a domicilio dei clienti, con l’esponente pericolo di contagi e concreti, quasi insuperabili, problemi di controllo. Tale richiesta si inserisce nell’ottica di una opportuna contemperazione fra la tutela sanitaria dei cittadini e l’esigenza di far ripartire il lavoro come già avvenuto con la riapertura di alcuni importanti settori produttivi e come avverrà dal prossimo 18 maggio con la riapertura delle attività commerciali al dettaglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano non sfonda a Caserta nonostante i big. Zinzi è il più votato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento