La Parrocchia sospende catechismo e Azione cattolica

La decisione dei parroci dopo le indicazioni ricevute dal vescovo

La chiesa di San Marcellino

Sospese fino (almeno) al 30 ottobre le attività di catechesi e formazione dei ragazzi ((catechismo di prima comunione, incontri di Azione Cattolica) nella Parrocchia di San Marcellino. A comunicarlo, dopo le indicazioni del vescovo di Aversa, Angelo Spinillo, sono i sacerdoti Don Antonio Diana, Don Giuseppe Liguori e Don Mimmo Sagliano che hanno informato ragazzi e genitori di questa sospensione delle attività.

Mentre alla luce delle ultime misure anti Covid 19 emanate dalle locali autorità civili e religiose, hanno precisato che "tutti i fedeli continuano ad avere la possibilità di partecipare alla Santa Messa in parrocchia la domenica e nei giorni feriali in tutta sicurezza e negli orari stabiliti. Anche l’Adorazione Eucaristica è confermata ogni giovedì alle 20.15. E restano confermate, per le celebrazioni in chiesa, tutte le date dei sacramenti: battesimi, prime comunioni, cresime, matrimoni. Restano aperte le iscrizioni per i bambini che devono frequentare il primo e secondo anno di catechismo e per i giovani che devono fare la Cresima".

Mentre "nella festa di Tutti i Santi e nella Commemorazione dei fedeli defunti non saranno celebrate Messe nei cimiteri o cappelle, ma solo nelle Parrocchie". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento