menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Emanuele Daddio

L'assessore Emanuele Daddio

Pari opportunità, costituita la commissione: ecco i membri

Il sindaco e l'assessore entusiasti: "Subito iniziative di sensibilizzazione"

A seguito del bando pubblico per la presentazione delle candidature a componenti della "Commissione Comunale per la realizzazione della Parità dei Diritti e delle Opportunità tra uomo e donna”, il sindaco di Cervino, Gennaro Piscitelli, ha convocato i componenti, scelti in base ai requisiti che la normativa prevede, per costituire la Commissione Pari Opportunità. 

Con votazione a scrutinio segreto è stata eletta presidente Rosanna De Lucia, che a sua volta ha nominato la segretaria Mariangela Scarano, vice presidente Maria Michela Piscitelli, a chiudere la rosa della neocostituita commissione: Antonietta Piscitelli, Orsola Diglio, Giuseppina De Francesco, membro di diritto l’assessore con delega alle Pari Opportunità, Emanuela Daddio.

“I miei migliori auguri di buon lavoro alla neoeletta Commissione che ha un ruolo fondamentale – afferma Gennaro Piscitelli, sindaco di Cervino – è una realtà importante che svolge il compito importantissimo di promuovere la parità di genere attraverso varie iniziative di sensibilizzazione rivolte soprattutto ai giovani. Il primo obiettivo sarà quello di fare rete con le associazioni che sono le vere sentinelle di un territorio e molto spesso creano un ponte tra i cittadini e le istituzioni”.  

“Voglio esprimere le mie sentite congratulazioni e gli auguri di buon lavoro alle componenti della Commissione Pari Opportunità - dichiara Emanuela Daddio -. Spero in una collaborazione proficua e sono certa che con la professionalità, l’entusiasmo, la competenza e la voglia di impegno avvieremo un percorso di partecipazione democratica delle idee e di progetti da realizzare per mantenere sempre alto il livello di attenzione nel promuovere azioni di sensibilizzazione sulla pari dignità e opportunità tra uomini e donne, non solo nel modo del lavoro, ma anche in ogni contesto sociale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento