rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità San Potito Sannitico

Parco del Matese, i sindaci incontrano assessore regionale: "Bisogna cambiare passo"

Girfatti al vertice con Casucci: "Coinvolgere tutti gli attori per lo sviluppo omogeneo del territorio"

Presso la sede del Parco regionale del Matese di San Potito Sannitico, il presidente Vincenzo Girfatti e tutti i sindaci dei Comuni che appartengono all'Ente hanno incontrato l'assessore regionale al Turismo e alla Semplificazione Felice Casucci.

"Abbiamo - ha affermato il presidente Girfatti - chiesto un serio interessamento per lo sviluppo sostenibile del territorio matesino. L'incontro nella sede del Parco con l'assessore Casucci ha dimostrato che finalmente abbiamo individuato un interlocutore con il quale poter rappresentare le istanze della zona. Ringrazio i sindaci per avere espresso con chiarezza quali sono stati e quali sono i problemi irrisolti fino a questo momento, anche perché è superfluo costruire il consenso e non avere una visione di sviluppo omogenea del territorio soprattutto alla luce della trasformazione del Parco regionale in nazionale".

Nei loro interventi, infatti, i sindaci hanno sottolineato l'inutilità della nascita di un nuovo ente nazionale senza strumenti di gestione e regolamenti, perché si correrebbe il rischio di commettere degli errori che in questa fase potrebbero essere imperdonabili. "È necessario cambiare passo semplificando i processi amministrativi esistenti che hanno condizionato, e non poco, il territorio. Bisogna - ha continuato Girfatti - tenere sempre in considerazione l'importanza delle aree interne che sono di aiuto allo sviluppo dell'intera zona. Occorre intervenire soprattutto per i giovani che hanno deciso di vivere nel territorio matesino, contribuendo concretamente con la creazione di una zona economica-ambientale speciale".

"Ho voluto che partecipasse all'incontro anche Franco Pepe perché è arrivato il momento di unire le forze per avere una visione comune e lavorare insieme nella stessa direzione. Per lo sviluppo omogeneo del Matese è necessaria la compartecipazione di tutti gli attori pubblici e privati. L’assessore Casucci - conclude il presidente Girfatti - ha mostrato grande interesse ed ha assicurato impegno e concretezza; è stato molto disponibile e ha condiviso la mia linea e quella di tutti i sindaci intervenuti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco del Matese, i sindaci incontrano assessore regionale: "Bisogna cambiare passo"

CasertaNews è in caricamento