Parchi pubblici: in arrivo 250mila euro dalla Regione

L'annuncio della consigliera Caterino: "Interveniamo dopo decenni di abbandono"

La consigliera Elena Caterino

“Bonifiche nelle aree oggetto di sversamento illecito dei rifiuti, riqualificazione di tutti i parchi pubblici cittadini”. Lo annuncia la presidente della Commissione Ambiente del Comune di Aversa, Elena Caterino.

"Arrivano dalla Regione 250mila euro che ci permetteranno di riqualificare il Parco Balsamo, il Parco Grassia, la Villa Comunale e l’area giochi del Parco Pozzi. Si tratta di interventi strutturali, necessari dopo un decennio di abbandono e mancate manutenzioni. Inoltre grande attenzione alla sicurezza, perché sarà installato un impianto di videosorveglianza nei parchi e nelle aree che saranno bonificate. Telecamere anche in via Madonna dell’Olio per bloccare gli sversamenti illeciti dei rifiuti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sul fronte delle bonifiche - aggiunge la consigliera- abbiamo sbloccato gli interventi in via del Campo, via dell’Archeologia, via Madonna dell’Olio e via Cappellone. Non bisogna dimenticare, infine, la richiesta di nuovi alberi alla Regione e il percorso sensoriale nel Parco Pozzi. Il verde pubblico per noi e una priorità”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento