rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Parcheggio Pollio di nuovo ai privati: piano da 8 milioni per gestirlo 20 anni

La Sea Service aveva presentato il progetto, il Comune lo mette a bando. E' la stessa società finita al centro delle polemiche per i canoni non pagati della precedente gestione

Un project financing (un altro) per affidare il parcheggio ex Pollio di Caserta.

Il Comune si muove dopo le polemiche che hanno fatto seguito alla chiusura dell’area che ha praticamente sottratto, al centro del Capoluogo, un paio di centinaia di posti auto a ridosso di locali e negozi, con tutte le conseguenze negative del caso per i commercianti.

Dopo la fine del contratto con la precedente società (la Sea Service) finita al centro delle polemiche anche per i canoni non pagati, ora il Comune si affida nuovamente alla stessa società. Che, ad inizio anno, aveva presentato un project financing per la gestione ventennale dell’area parcheggio, che ha ricevuto anche il via libera della giunta.

Ed in queste ore è stato avviato l’iter amministrativo per metterla a bando. Il dirigente Franco Biondi ha firmato l’atto col quale approva il bando di gara per l’avvio del progetto di riqualificazione che prevede un investimento di quasi 8 milioni di euro.

Un progetto che sicuramente farà discutere visti i problemi che ci sono stati con la precedente gestione, le polemiche che ne sono scaturite e, soprattutto, per la strada intrapresa dal Comune che, da un lato, vuole portare in house servizi essenziali come la raccolta rifiuti e le politiche sociali, mentre, dall'altro, sta affidando ai privati tutta la gestione dei parcheggi (e non solo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio Pollio di nuovo ai privati: piano da 8 milioni per gestirlo 20 anni

CasertaNews è in caricamento