menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ‘parcheggio del Monumento’ accende lo scontro in aula. “Rischio danno erariale”

Il sindaco Marino attacca: “Studiate, c’è un project financing”. Ma Apperti, Russo e Ciontoli non ci stanno: “Chi paga per i danni provocati dai vandali?”

La gestione, o meglio, l’abbandono del parcheggio ‘IV Novembre’ realizzato sotto il Monumento ai Caduti di Caserta ha acceso lo scontro in aula tra il sindaco Carlo Marino ed i consiglieri di opposizione. La mozione presentata dal consigliere Enzo Bove ha portato ad accendere i riflettori su un possibile danno erariale provocato dalla chiusura del parcheggio (che non è stato inserito nella gara vinta da Tmp) e dai danni provocati dai vandali che lo hanno distrutto, come sottolineato dal consigliere di Speranza Francesco Apperti

“Voi dovete studiare - ha sbottato il sindaco Carlo Marino - Quell’area è stata chiusa per problemi all’impianto anti incendio e c’è già una proposta di project financing in itinere. Inoltre con l’Asl stiamo studiando la possibilità di affidare loro il primo piano della struttura, dopo aver messo a norma l’ìmpianto anti incendio a loro spese; in questo modo loro potranno utilizzare l’area per parcheggiare fin quando non sarà definito l’iter amministrativo”.

Una risposta che però non ha convinto. “Qui la domanda a cui bisogna rispondere è una - ha sottolineato Antonio Ciontoli del Pd  - Perché quel parcheggio è stato escluso dalla gara? Perché ce lo hanno chiesto i privati? E questo già sarebbe un errore. Ma in più va ricordato che già da due anni è chiuso e quindi non ci sono introiti ed a questo vanno aggiunti i danni dei vandali. Chi paga per tutto ciò? Io credo che già ci sia un danno”. Il consigliere di Italia Viva Mario Russo ha ricordato come “quell’area è rimasta a disposizione di tutti fino a luglio 2019 quando si è deciso di murare l’ingresso. Ma i danni ci sono. Quello che mi preoccupa è che ne abbiamo già parlato oltre un anno fa e nulla è stato fatto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento