rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità Marcianise

La verità sul 'panettone' dei rifiuti. "Poteva essere eliminato in pochi mesi...."

La consigliera regionale Iodice svela: "Prima della pandemia ai sindaci fu offerta la possibilità di rimozione in modo autonomo usufrendo di contributi della Regione ma il Comune rinunciò. Una scelta davvero incomprensibile"

La consigliera regionale Maria Luigia Iodice svela un retroscena sul 'panettone' di Santa Veneranda a Marcianise. "Immediatamente dopo il mio insediamento in Regione - ha spiegato la Iodice - mi sono preoccupata di prendere contatti con chi di dovere e sollecitarne la rimozione. Ma, mio malgrado, sono venuta a conoscenza di come veramente sono andate le cose. Ebbene, prima della pandemia ai sindaci, i cui Comuni erano afflitti dalla presenza di tali 'mostri', fu offerta la possibilità di rimozione in modo autonomo usufrendo però di contributi da parte della Regione Campania. Alcune amministrazioni locali accettarono la proposta ed in pochi mesi riuscirono a raggiungere il loro scopo".

Per Marcianise le cose sono andate diversamente. "Purtroppo - continua la Iodice -, a causa della rinuncia del Comune ad occuparsene in 'prima persona', l’intervento, di per se semplice, fu agganciato ad altri e siccome l’appalto è unico il progetto (non la rimozione, intendiamoci) arriverà insieme a tutti gli altri, chissà quando, considerando i tempi burocratici. Una scelta davvero incomprensibile".

E aggiunge: "Concludendo, c’erano tutti i presupposti per poter rimuovere il 'panettone' in pochi mesi ma questa, purtroppo, è l’attuale situazione che per me è motivo di grande rabbia e rammarico".

Maria Luigia Iodice è stata eletta in Regione Campania nel 2020 e l'amministrazione comunale a cui fa riferimento la Iodice è la prima con Antonello Velardi sindaco che iniziò la consiliatura nel 2016 e fu sfiduciata nell'autunno del 2019. Secondo la Iodice fu quindi Velardi a 'rinunciare' all'opportunità di rimuovere il 'panettone' di Santa Veneranda e dopo oltre tre anni la situazione non si è praticamente modificata, tutto a danno dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La verità sul 'panettone' dei rifiuti. "Poteva essere eliminato in pochi mesi...."

CasertaNews è in caricamento