Nuovi paletti contro la sosta selvaggia, ma le auto parcheggiano sui dossi | FOTO

L'installazione dei dissuasori a Caserta 'bypassata' da nuovi metodi di sosta selvaggia

I paletti installati davanti la chiesa di Sant'Antonio e l'auto in 'sosta selvaggia'

Una guerra all’inciviltà difficile da vincere. A Caserta infatti, nonostante il tentativo del Comune di mettere un freno alla sosta selvaggia piazzando in più punti del Capoluogo paletti contro i parcheggiatori “della domenica”, continuano a manifestarsi episodi di totale intolleranza verso le regole basilari del quieto vivere.

Così a Corso Giannone, mentre il Comune installa dissuasori di sosta davanti l’ingresso della chiesa di Sant’Antonio, i ‘furbetti’ pensano bene di parcheggiare la propria auto sui passaggi pedonali rialzati, che nelle intenzioni dell’Ente hanno il compito di aiutare l’attraversamento delle persone nelle strade in cui sono presenti scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento