Attualità

Il Comune "offre" alle palestre chiuse spazi pubblici per fare sport

L'iniziativa del sindaco di Vitulazio Russo: "Diamo la possibilità di ripartire"

Il Comune apre parchi e piazze allo sport

Con le palestre chiuse gli allenamenti si trasferiscono nei parchi pubblici. E' questo il senso del provvedimento dell'amministrazione comunale di Vitulazio che ha intenzione di concedere alle palestre la possibilità di svolgere attività all'aria aperta.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Raffaele Russo che ha accolto la proposta dell'assessore con delega allo Sport Tommaso Scialdone. "In vista della possibile ripartenza dal giorno 18 maggio delle varie attività sportive dilettantistiche sarà possibile dare ai gestori di palestre di Vitulazio, che ne faranno richiesta, la possibilità di utilizzare diversi spazi pubblici per lo svolgimento di attività fisiche non soltanto in forma individuale", fa sapere il sindaco. 

L'amministrazione ha recepito il grido d'allarme del settore, uno dei più colpiti dall'emergenza Covid, con le palestre che, anche dopo la riapertura, dovranno avere una serie di restrizioni. Di qui la possibilità di ampliare gli spazi concedendo piazza Vitulatini nel Mondo, piazzetta di via Iardino, il campo sportivo ed il campetto da basket della scuola "J.J. Scialdone". "Restiamo in attesa delle linee guida da parte del governo per poter attuare e dare la possibilità di ripartire piano piano anche nel mondo dello sport", conclude Russo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune "offre" alle palestre chiuse spazi pubblici per fare sport

CasertaNews è in caricamento