menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo a rischio crollo, allarme del Comune: “A rischio auto e pedoni”

L’Ente ha ordinato alla proprietaria i lavori di messa in sicurezza: rischia la segnalazione in Procura

Sette giorni di tempo per eseguire i lavori di messa in sicurezza del palazzo di cui è proprietaria. È l’ordinanza emessa dal Comune di Mondragone nei confronti di G.L., proprietaria di uno stabile in via Corradino di Svevia che, a seguito di un sopralluogo del personale dell’area Tecnica del Comune, è stato giudicato a rischio crollo.

In particolare nella relazione di servizio si fa riferimento alle “pessime condizioni di manutenzione” dell’edificio, oltre alla grave pericolosità per l’incolumità pubblica dato che lo stesso affaccia su una strada abitualmente percorsa da traffico veicolare e pedonale.

In caso di inosservanza da parte della proprietaria, la stessa rischia la segnalazione alla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento