rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità Casagiove

Palazzetto dello sport, il Consiglio di Stato chiude la partita. Ma manca l'agibilità

I giudici hanno dato ragione all'Ente, stop agli allenamenti

Un nuovo capitolo della bagarre tra l'amministrazione comunale e la società che gestisce il palazzetto dello sport di Casagiove. Il Consiglio di Stato infatti, su ricorso del Comune, ha ribaltato la decisione del Tar della Campania e adesso la società che in questi anni ha gestito la struttura è stata costretta a sospenderele attività. Un blocco di tutti gli allenamenti, ovviamente a discapito anche dei tantissimi atleti che ora non avranno un luogo dove allenarsi e divertirsi. 

Ricordiamo che in prima battuta la società vinse al Tar contro il Comune ma poi successivamente l'Ente ha puntato sulla 'sicurezza pubblica' visto che ad oggi il palazzetto non presenta alcuna agibilità, tanto è vero che la struttura è chiuso al pubblico. 

Adesso spetterà al Comune trovare una soluzione sia alla gestione che nel cercare di fare i lavori necessari per ottenere l'agibilità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzetto dello sport, il Consiglio di Stato chiude la partita. Ma manca l'agibilità

CasertaNews è in caricamento