rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Piedimonte Matese

Il palazzetto riapre dopo 7 anni: intitolato a Tony Scappaticcio

Grande festa alla presenza del sindaco, del parroco e di tutte le squadre del territorio

Inaugurato il PalaMatese a Piedimonte Matese in onore di Antonio ‘Tony’ Scappaticcio. Ieri pomeriggio, dalle 18, c'è stato un momento di gioia e di commozione a Piedimonte Matese con l’inaugurazione del nuovo palazzetto dello sport, noto come il “PalaMatese”, chiuso da ben 7 anni. La cerimonia di apertura è stata presieduta dal sindaco Vittorio Civitillo, che ha accolto tutti gli amministratori e il parroco locale per benedire la struttura. Il PalaMatese è stato affidato alla Polisportiva locale, attiva nel mondo della pallavolo e del basket, per un periodo di 25 anni. Questo nuovo spazio sportivo rappresenta una preziosa risorsa per la comunità di Piedimonte Matese e per tutti gli appassionati di sport.

La cerimonia di inaugurazione ha visto un momento toccante quando il palazzetto è stato ufficialmente intitolato ad Antonio ‘Tony’ Scappaticcio, un allenatore di pallavolo amato e rispettato in tutto il territorio. Tony Scappaticcio è stato l’allenatore della squadra di volley femminile di Piedimonte Matese ed è stato una figura di riferimento nel mondo della pallavolo italiana. La sua prematura scomparsa il 23 marzo di quest’anno ha lasciato un vuoto nel cuore di tutti coloro che lo conoscevano e lo stimavano. Tony Scappaticcio ha avuto esperienze di allenatore anche in altre città italiane, come Foligno e Isernia, ma il suo vero amore era sempre stato a Piedimonte Matese. Insieme a suo fratello Mario, un altro talentuoso giocatore di pallavolo con esperienze nella Serie A, aveva contribuito a costruire una Polisportiva di grande successo che portava il nome di Piedimonte Matese in giro per l’Italia.

Purtroppo, Tony Scappaticcio non è riuscito a godersi questa splendida avventura fino in fondo, poiché la vita ha deciso diversamente. Un malore improvviso lo ha portato via in una mattina tragica, causando disperazione tra coloro che lo conoscevano e lo amavano. L’intitolazione del PalaMatese a Tony Scappaticcio è un modo per onorare la sua memoria e il suo contributo al mondo dello sport locale. Questa struttura rimarrà come un tributo duraturo a un uomo che ha dedicato la sua vita alla promozione dello sport e al benessere della sua comunità.

Il PalaMatese non sarà solo un luogo per la pratica sportiva ma anche un simbolo di passione, dedizione e amore per lo sport, valori che Tony Scappaticcio ha sempre incarnato. La sua eredità vivrà attraverso questa struttura, ispirando le future generazioni di atleti a Piedimonte Matese. Un modo per ricordarlo per sempre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il palazzetto riapre dopo 7 anni: intitolato a Tony Scappaticcio

CasertaNews è in caricamento