rotate-mobile
Attualità

Caruso svela il progetto per il futuro del Palamaggiò

Ipotesi di ristorante e piscina: giovedì l'ufficializzazione del piano. I tifosi della Juvecasertano 'non felicei'

Una conferenza stampa per presentare il progetto che ha in mente per il Palamaggiò.

L’imprenditore Giuseppe Caruso, patron della Mondo Camerette Basket di Casapulla, ha convocato una conferenza stampa per giovedì 21 luglio alle ore 12 presso il Palazzo Ducale di Castel Morrone “per illustrare ai tifosi, agli amanti del basket e degli eventi il progetto Palamaggiò”. Sarà quella, dunque, l’occasione per capire cosa diventerà il ‘Pezza delle Noci’, che per anni è stata la storica casa della Juvecserta e che, nelle intenzioni di Caruso, dovrebbe diventare la ‘Mondo Camerette Arena’. “Nella nostra idea” ha spiegato nei giorni scorsi, “l’intera area di “Pezza delle noci” diventerà un grande palcoscenico di eventi, attraverso la creazione di un vero e proprio villaggio globale che avrà come fulcro centrale la “Mondo Camerette Arena”, ma anche centro sportivo dove l’intera utenza potrà usufruire di tutti i servizi necessari per vivere un’esperienza a 360 gradi. Sarà un’osmosi tra progetto sportivo e attività collaterali: i due aspetti cammineranno assieme supportandosi l’un l’altro”.

Ed è proprio su questi cambiamenti che si attendono chiarimenti. Si parla della possibile realizzazione di un ristorante ed anche di un’area con piscina. Intanto i tifosi della Juvecaserta, come era facile immaginare, non hanno preso bene l’acquisto del Palamaggiò da parte del patrono del Casapulla basket (due milioni circa è stato l’investimento) e sui social è gara a prendere le distanze, rimarcando l’importanza della struttura per gli appassionati della canotta bianconera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caruso svela il progetto per il futuro del Palamaggiò

CasertaNews è in caricamento