Ottavio Pannone annuncia le dimissioni da consigliere dell'Ordine degli Avvocati

Il recordman di preferenze: "E’ stata un’esperienza, per alcuni aspetti, squallida e deludente"

Ottavio Pannone annuncia le dimissioni dall'Ordine degli Avvocati

Ottavio Pannone annuncia le prossime dimissioni da consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere. E lo fa con una lettera inviata ai colleghi nella quale motiva la sua decisione “in ragione di una intollerabile conduzione del Consiglio, come supportato dalla attuale maggioranza, che non tiene minimamente conto delle ripetute richieste che lascia inascoltate. Dimissioni che, all’esito delle valutazioni, presenterò non prima di aver ultimato una serie di puntualizzazioni che la veste di Consigliere ancora mi consente e mi impone”. 

Il recordman di preferenze all’ultima tornata elettorale spiega: “E’ stata un’esperienza, per alcuni aspetti, squallida e deludente ma, sotto diversa angolazione, straordinaria e vissuta con impegno, sacrificio e dedizione. L’esperienza, certamente deludente grazie all’indimenticabile quanto squallido “ribaltone” che ha messo in luce, ove necessario, atteggiamenti e comportamenti di alcuni, non può di certo farmi dimenticare il vostro caloroso affetto. Quando mi avete onorato come massima espressione dei Consiglieri, riconoscendomi il maggior numero di preferenze. Con il rammarico, sempre grazie all’inqualificabile episodio di “tradimento subito”, di non aver potuto, così come avrei voluto, lavorare per voi nel rispetto di tutti,  come mi ero prefissato, così come vi aspettavate, ben conoscendomi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E chiosa:“Lascio questa mia esperienza con l’auspicio che la classe vorrà ripercorrere gli accadimenti salienti di questo periodo, in particolare della attualità, laddove si è manifestata una scarsa attenzione per le esigenze degli avvocati e nel disinteresse per la sicurezza, assumendo le relative determinazioni, con scrupolo e coscienza. Io non posso che rappresentare, ancora una volta, la mia gratitudine per la esperienza (nonostante gli effetti negativi che ho dovuto sopportare) che mi avete consentito di vivere e, di certo, non potrò dimenticare la amicizia, la stima e l’affetto che mi avete voluto donare, da me naturalmente ricambiato. Finalmente è finita, ma sotto altri aspetti è un  peccato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento