Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Piedimonte Matese

Pronto soccorso ed elisuperficie: così cambia l'ospedale di Piedimonte Matese

Al via gli interventi per l'adeguamento a 'Dea di primo livello'

Al via gli interventi per l'adeguamento a 'Dea di I Livello' dell'ospedale di Piedimonte Matese. L’Ufficio Tecnico Manutentivo dell’Asl di Caserta ha definito il programma di interventi per l’adeguamento a Dea di I Livello del Pronto soccorso Ave Gratia Plena di Piedimonte Matese.

Il programma prevede i seguenti interventi: entro gennaio 2021 avvio dell’efficientamento energetico delle facciate per circa 2,7 milioni di euro. A seguire l’adeguamento del Pronto Soccorso con l’implementazione della camera calda. L’ammontare totale degli interventi è di circa 600mila euro. Previsto anche il completamento dell’adeguamento antincendio dell’intero presidio. Infine, è stato redatto il progetto di fattibilità tecnica ed economica per dotare il Presidio Ospedaliero Ave Gratia Plena di una elisuperficie, che consentirà il collegamento del nosocomio con i presidi di alta specializzazione.

“Era un nostro impegno – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca - e cercheremo di accelerare al massimo i tempi per la realizzazione di queste opere, che confermano l’attenzione della Regione a tutti i territori, e nel caso specifico all’area casertana. In tempi brevi daremo il via anche ai progetto che riguarda il presidio di Sessa Aurunca”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso ed elisuperficie: così cambia l'ospedale di Piedimonte Matese

CasertaNews è in caricamento