menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La visita di De Luca all'ospedale modulare di Caserta

La visita di De Luca all'ospedale modulare di Caserta

Ospedali modulari, esposto in Procura dell'ex parlamentare

Taglialatela: "Un solo giorno per presentare offerta per bando da 18 milioni"

Un esposto alla Procura per accendere i riflettori sulla gara per la realizzazione degli ospedali modulari in Campania, tra cui quello di Caserta. E' quello presentato da Marcello Taglialatela, ex parlamentare e presidente dell'associazione Campo Sud, che ha chiesto chiarimenti su presunte anomalie nell'assegnazione del bando da 18 milioni di euro. 

"Una gara per 18milioni di euro. Un solo giorno per presentare le offerte. Una sola azienda ammessa. Basterebbero questi pochi dati per evidenziare le evidenti irregolarità ed anomalie di cui la Regione Campania si è resa responsabile per la realizzazione delle unità di terapia intensiva Covid negli ospedali di Napoli, Salerno e Caserta - ha dichiarato Taglialatela in una nota - Per questi motivi, a nome dell'associazione Campo Sud, questa mattina ho presentato un esposto alla magistratura per verificare eventuali comportamenti penalmente rilevanti. Una gara per la quale i partecipanti dovevano fornire numerose e precise garanzie in sole 24 ore. Una procedura urgentissima per realizzare posti letto anti coronavirus che, dopo 45 giorni dalla firma del contratto, ancora non sono entrati in funzione. Chiediamo al presidente De Luca di fornire spiegazioni alle accuse di cattiva amministrazione che rivolgiamo alla sua amministrazione".

Sulla questione è intervenuto anche il consigliere regionale Gianpiero Zinzi: "In più di un’occasione – spiega Zinzi - abbiamo rilevato come sarebbe stato più utile e meno dispendioso riadattare altre strutture già esistenti. Non siamo stati ascoltati. La scelta dell’Ospedale modulare comporterà ulteriori spese per il Servizio Sanitario regionale per la copertura del servizio ospedaliero e difficoltà logistiche, dal momento che per sottoporre i pazienti ad esami specialistici sarà necessario il trasporto tramite autoambulanza. Adesso De Luca spieghi in dettaglio quali sono stati i costi, comprensivi di quelli per il personale, e come sarà utilizzato l’ospedale modulare una volta che la pandemia sarà definitivamente vinta, per evitare di ritrovarci con questi prefabbricati abbandonati in un parcheggio e i nostri ospedali ancora bisognosi di interventi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento