rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Riaprono gli ambulatori dell'ospedale

Il consigliere di opposizione Aveta all'Asl: "Ora si attivi anche per riattivare i servizi di medicina specialistica"

L'ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere riparte a piccoli passi. Sono stati riaperti il centro prelievi, la radiologia tradizionale e l'ambulatorio di ecografia. Soddisfazione è stata espressa dal gruppo consiliare Alleanza per la città-M5S-Verdi, come evidenzia il capogruppo Raffaele Aveta: "Sebbene questo sia solo un passo in avanti, in attesa dell’auspicato potenziamento del nosocomio, si tratta comunque di servizi importantissimi per i cittadini, fino a ieri costretti a rivolgersi a centri privati per semplici analisi del sangue o per una radiografia".

La notizia della riapertura del centro prelievi, della radiologia e dell’ecografia giunge a pochi giorni dall’iniziativa dello stesso Aveta, che si era recato personalmente a Caserta per consegnare una lettera urgente al direttore generale dell’Asl, sollecitando proprio questo intervento. "Devo ringraziare il direttore Ferdinando Russo - continua il leader dell’opposizione - per aver accolto con sollecitudine la richiesta. Sono sempre più convinto che la politica locale debba avere la capacità di farsi portavoce dei bisogni dei cittadini, pressando e collaborando con le istituzioni che operano sul territorio, con l’obiettivo comune di rendere servizi sempre più adeguati alle esigenze della collettività. Ora ci aspettiamo dall’Asl la stessa sollecitudine nel valutare la possibilità di una rapida riapertura degli ambulatori di medicina specialistica, così come la rivalutazione dell’ospedale Melorio come fondamentale presidio di pronto soccorso per un ambio bacino di utenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono gli ambulatori dell'ospedale

CasertaNews è in caricamento