rotate-mobile
Attualità

Due giorni di riflessione per gli avvocati a San Leucio sulla riforma Cartabia

A chiudere i lavori sarà il capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia Piccirillo

Le numerose novità introdotte dalla “Riforma Cartabia”, tra cui l’esigenza di accelerare il processo penale, potenziare le garanzie difensive e della tutela della vittima del reato e apportare un’innovazione della ragionevole durata del giudizio di impugnazione, costituiranno a breve il “nuovo sistema penale” con cui l’avvocatura e la magistratura dovranno confrontarsi.

A tal proposito il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere ha organizzato un convegno con la presenza di professionalità di primo livello in ambito nazionale sul tema: “Quando l’emergenza impone l’efficienza - La riforma Cartabia e la ragionevole durata del processo”. Il convegno si terrà a Caserta, presso il Real Sito del Belvedere di San Leucio, il 6 e 7 maggio 2022.

Si partirà alle ore 15.30 con le relazioni di Antonella Marandola, professore ordinario di procedura penale dell’Università del Sannio; Paolo Di Geronimo, consigliere della Corte di Cassazione; Adolfo Scalfati, professore ordinario di procedura penale dell’Università di Roma Tor Vergata; Raffaello Magi, consigliere della Corte di Cassazione. A moderare tali interventi sarà l’avvocato Teresa Alesci, ricercatore dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Il 7 maggio, dalle ore 9.30, sono previsti gli interventi di Antonio Corbo, rReferente della struttura di formazione decentrata della Corte di Cassazione; Vincenzo Nico D’Ascola, professore di diritto penale dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria; Giuliano Dominici, avvocato del Foro di Roma. Le conclusioni saranno affidate a Raffaele Piccirillo, capo di Gabinetto del Ministro della Giustizia. A moderare la tavola rotonda sarà l’avvocato Gennaro Iannotti del Foro di Santa Maria Capua Vetere.

“L’evento organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere e dalla Fondazione Fest, rappresenta un’opportunità eccezionale per tutti gli operatori del diritto” spiega il presidente dell’Ordine degli Avvocati Ugo Verrillo. “La presenza di relatori di primo livello nazionale, che ringrazio per aver aderito all’invito, ci onora e si sprona a fare ancora di più e meglio per la formazione della nostra Classe. Esprimo gratitudine nei confronti del Sindaco del Comune di Caserta, collega avvocato Carlo Marino, per averci ospitato presso la prestigiosa sede del Belvedere di San Leucio. Un ringraziamento speciale alla Fondazione Fest ed alla Presidnete Patrizia Manna,ai moderatori del convegno, che daranno lustro al nostro Foro, ed ai membri della segreteria organizzativa per l’impegno assunto“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giorni di riflessione per gli avvocati a San Leucio sulla riforma Cartabia

CasertaNews è in caricamento