L'Ordine degli Avvocati si costituisce nel ricorso promosso dagli "esclusi"

Del Vecchio, Manna e Mirra impugnano la proclamazione degli eletti. I consiglieri di Dignità Forense votano contro sé stessi

L'ordine degli avvocati si costituisce in giudizio

L'Ordine degli Avvocati di Santa Maria Capua Vetere si costituirà anche contro il ricorso promosso dagli avvocati Angela Del Vecchio, Patrizia Manna e Antonio Mirra contro la proclamazione degli eletti, che si discuterà dinanzi al Consiglio Nazionale Forense.  

Nel corso dell'ultima riunione del Consiglio Forense sammaritano il gruppo di AvvocaturadelFare-Art.24, che fa capo al vicepresidente Renato Iaselli, aveva rappresentato come non fosse possibile rimanere contumaci in un giudizio teso alla ripetizione del voto (e non al mero reingresso degli incandidabili, non previsto dalla giurisprudenza in casi analoghi), tanto più che l'Ordine, con il precedente Consiglio, si era già costituito nel primo ricorso promosso dagli stessi avvocati contro le decisioni della commissione elettorale che li aveva esclusi dalle elezioni ritenendoli incandidabili. 

Lo stesso Iaselli aveva dichiarato di comprendere la posizione dei ricorrenti ma che sarebbe stata opportuna per vari motivi l'astensione dei consiglieri eletti con la stessa compagine dei ricorrenti (a loro volta promotori di altro ricorso ritirato dopo la loro elezione) e che, in ogni caso, non era ipotizzabile assumersi la responsabilità di lasciare l'Ordine senza difesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La posizione è stata alla fine condivisa da 11 consiglieri mentre il gruppo Dignità Forense ha votato contro, paradossalmente, di fatto votando contro se stesso ed il presidente Ottavio Pannone, sua espressione. La difesa dell'Ordine è stata confermata all'avvocato Luigi Adinolfi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Treno deragliato, chiuso un tratto dell'A1. Automobilisti 'sequestrati' in autostrada

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento