menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Staccata la spina dell'ordine degli avvocati, Cricrì commissario

Il legale napoletano indicato dal Cnf. Arriva il decreto del ministro Cartabia

Sarà l'avvocato Eugenio Cricrì del foro di Napoli il commissario dell'ordine degli avvocati di Santa Maria Capua Vetere. Questo il nome indicato dal Consiglio Nazionale Forense al ministro della Giustizia Marta Cartabia che ha proceduto a formalizzare la nomina con un proprio decreto arrivato nella serata di giovedì. Cricrì in passato è stato presidente e vicepresidente del Coa di Napoli e componente del Cnf.

Per la prima volta, dunque, l'ordine di Santa Maria Capua Vetere viene commissariato. Era stato il presidente facente funzioni Elio Sticco (dopo le dimissioni del presidente Adolfo Russo dalla carica) ad inviare gli atti al Cnf dopo la quinta seduta consecutiva andata deserta per la mancanza del numero legale. 

L'amministrazione straordinaria dell'ordine, secondo la prassi, dovrebbe durare 120 giorni dal momento del decreto ministeriale dopo i quali si dovrebbe tornare al voto. Possibile che venga individuata una finestra per il voto delle toghe in autunno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento