menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'avvocato Ottavio Pannone ed il presidente degli Avvocati Russo

L'avvocato Ottavio Pannone ed il presidente degli Avvocati Russo

Respinto il ricorso, il bilancio dell'Ordine degli Avvocati è salvo

Gentile e Pannone avevano impugnato il documento contestando vizi nell'approvazione. Per i giudici l'assemblea si è espressa correttamente

Salvo il bilancio dell'ordine degli avvocati. Lo ha deciso il Tar che ha respinto il ricorso presentato dagli avvocati Marco Gentile ed Ottavio Pannone che si sono rivolti alla giustizia amministrativa contestando le modalità con cui l'assemblea degli iscritti ha approvato lo strumento finanziario consuntivo 2018 ed il preventivo 2019.

Per i giudici l'assemblea, svolta a novembre nell'aula 24 del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, è stata svolta garantendo la possibilità di voto e di intervento di tutti i partecipanti (anche di quelli rimasti fuori dall'aula stracolma). "Non risulta agli atti la prova di una modalità di svolgimento dell’assemblea che non abbia consentito ai partecipanti di ascoltare, intervenire e votare, né un vizio nella direzione dell’assemblea da parte del Presidente che dopo essere aver individuato l’aula più grande disponibile del Tribunale ha disposto anche l’apertura delle porte, ciascuna della larghezza di quasi due metri, secondo quanto risulta dalla piantina allegata agli atti, per consentire la massima partecipazione possibile alla discussione anche per gli avvocati presenti nell’area vestibolare antistante l’aula", si legge nella sentenza della prima sezione del Tar di Napoli.

A ciò si aggiunge che la votazione per alzata di mano, pure contestata dai ricorrenti, "non risulta preclusa da specifiche norme, sempre che, si deve ritenere, tale modalità consenta una chiara determinazione della volontà assembleare; circostanza che nella fattispecie risulta essersi realizzata con la convergenza di un’ampia maggioranza con cui l’assemblea ha votato a favore dell’approvazione della delibera". Alla luce di queste motivazioni i giudici hanno respinto il ricorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento