rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Attualità Orta di Atella

Terreno nel degrado e pieno di rifiuti, stangata impresa edile

Il sindaco firma l'ordinanza per obbligare il titolare dell'azienda a ripulire l'area

Il sindaco di Orta di Atella, Vincenzo Gaudino, ha firmato l’ordinanza con la quale ha imposto alla società F.B.T. Costruzioni di Aversa, in qualità di proprietaria di un terreno in via Moscati ad Orta di Atella, di provvedere ad effettuare, entro e non oltre trenta giorni dalla notifica della ordinanza, a propria cura e spese e sotto la propria diretta responsabilità penale e civile, i relativi interventi di pulizia dei terreni invasi da vegetazione, mediante rimozione di “ogni elemento o condizione che possa rappresentare pericolo per l’incolumità e l’igiene pubblica, in particolar modo, provvedendo alla estirpazione di sterpaglie e cespugli, nonché al taglio di siepi vive, di vegetazione e rami che si protendono sui cigli delle strade e alla rimozione di rifiuti e quant’altro possa essere veicolo di incendio, mantenendo per tutto il periodo estivo, le condizioni tali da non accrescere il pericolo di incendi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terreno nel degrado e pieno di rifiuti, stangata impresa edile

CasertaNews è in caricamento