menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldamenti rotti, la scuola resta chiusa fino a mercoledì

Il sindaco ha firmato ordinanza dopo sopralluogo dell'ufficio tecnico

Ancora problemi nelle scuole. L’Ufficio Tecnico Comunale di Santa Maria Capua Vetere ha comunicato in queste ore al sindaco Antonio Mirra che le verifiche effettuate fino alla mattinata di oggi, domenica 24 gennaio, aventi ad oggetto un improvviso e grave guasto dell’impianto di riscaldamento presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Carlo Gallozzi” di viale Kennedy, hanno evidenziato l’assoluta e improcrastinabile necessità di sostituire tutta la tubazione fra la centrale termica ed il fabbricato. Questi lavori, spiegano dal Comune, non sono compatibili “con il funzionamento neppure parziale dell’impianto e richiede almeno tre giorni di attività di scavo e sostituzione tubatura, salvo diverse evidenze”. Pertanto il sindaco Mirra, sentito il Dirigente Scolastico dott. Mingione ed il Dirigente dell’Ufficio Tecnico Comunale Arch. Riccio, considerate anche le condizioni meteorologiche e, soprattutto le temperature di questo periodo, ha disposto ad horas la sospensione della didattica in presenza per tutte le classi della “Gallozzi” fino a mercoledì 27 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento