Ristorante chiuso dopo i controlli del Comune

Nel sopralluogo sono emersi difformità urbanistiche ed edilizie

Via Grillo a Marcianise

La scure dei controlli dell’ufficio urbanistica del Comune di Marcianise si abbatte sul proprietario di un noto ristorante di via Grillo. Il dirigente Onofrio Tartaglione ha infatti firmato nella giornata di martedì l’ordinanza di divieto di prosecuzione dell’attività per il locale perché, a seguito dei controlli, venivano riscontrate “difformità urbanistiche ed edilizie” rispetto a quelle già oggetto di ripristino dei luoghi nel gennaio 2016.

I problemi rilevati dai controlli hanno rappresentato per il Comune un motivo valido per vietare la prosecuzione dell’attività al ristorante, che ha ora 90 giorni di tempo per rimuovere gli eventuali effetti dannosi e i lavori realizzati.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

  • Clownterapia a Caserta: la missione degli 'angeli' dei bambini travestiti da clown

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Via libera ai tutor, partono le multe per gli automobilisti

  • Chiude all'improvviso noto ristorante della Movida

  • Schianto al passaggio a livello, ferito noto artista | FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Colpo nella gioielleria del centro commerciale, ladri in fuga col bottino

Torna su
CasertaNews è in caricamento