rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità Sessa Aurunca

Il Comune ordina la demolizione: la battaglia finisce al Tar

I proprietari dell'immobile contestano la decisione dell'Ente che ora sarà costretto a nominare un proprio legale

Sarà il Tar della Campania a districare la questione tra il Comune di Sessa Aurunca e due cittadini in merito all'ordinanza di demolizione di opere abusive.

Con l'ordinanza dello scorso mese di ottobre il sindaco Lorenzo Di Iorio ha disposto la demolizione delle opere abusive entro 90 giorni in quanto in un immobile erano state realizzate opere difformi da quanto stabilito nella concessione edilizia concessa dal Comune.

I destinatari del provvedimento, L. G. e L. G. P., hanno contestato il provvedimento rivolgendosi al Tar della Campania. Il Comune di Sessa Aurunca, come deciso dalla giunta, si costituirà in giudizio dinanzi ai giudici del Tribunale amministrativo regionale. Adesso il responsabile del servizio Avvocatura civica provvederà ad individua e nominare un legale che curi gli interessi del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune ordina la demolizione: la battaglia finisce al Tar

CasertaNews è in caricamento