Attualità

Il dirigente chiude la ‘strada del sesso’: “Incontri tra uomini indecenti”

L’ordinanza di Francesco Saverio Letizia dopo il report della polizia locale

Una strada di campagna “troppo trafficata” per la sua posizione. Soprattutto perché la maggior parte delle automobili si trovano in sosta.

Le prime segnalazioni agli uffici del Comune di Marcianise sono arrivate dai coloni che coltivano i fondi agricoli in località Santa Veneranda, lamentando “ingorghi dovuti alla sosta sregolata dei veicoli per incontri omosessuali maschili”.

Tante sono state le richieste di intervento alla polizia locale che, lo scorso 3 giugno, ha inviato un report al responsabilità della Viabilità dove confermavano le segnalazioni. “Il tratto di strada” si legge “è diventato punto di incontro di uomini dediti a rapporti sessuali che si incontrano nelle campagne e sotto i viadotti, privi delle più elementari forme di decenza”.

Per questo motivo il dirigente Francesco Saverio Letizia ha provveduto a firmare l’ordinanza numero 101 del 30 giugno con la quale si dispone “il divieto di transito, con l’esclusione ai conduttori di fondi agricoli, nel tratto bivio di innesto sottoposto ferroviario fino al cavalcavia”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dirigente chiude la ‘strada del sesso’: “Incontri tra uomini indecenti”

CasertaNews è in caricamento