menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Casaluce Antonio Tatone

Il sindaco di Casaluce Antonio Tatone

Niente scuola dopo l'Epifania: il sindaco ordina la chiusura

Il primo cittadino: "Bisogna eliminare le polveri sottili all'interno di tutti gli ambienti"

I bambini della scuola materna di Casaluce torneranno tra i banchi solamente l'8 gennaio 2020. Quindi niente rientro subito dopo l'Epifania perché il sindaco Antonio Tatone ha emanato un'ordinanza con la quale impone "la chiusura del plesso scuola dell'infanzia" con le attività scolastiche che "potranno regolarmente iniziare l'8 gennaio".

Un giorno in più che servirà ad "eliminare le polveri sottili all'interno di tutti gli ambienti" visto che ad oggi sono ancora in corso lavori di decoro che interessano tutte le sezioni. Le operazioni termineranno proprio il 7 gennaio. La presenza di queste polveri sottili quindi "non consentono il regolare accesso degli alunni". E quindi la scuola resterà chiusa per "motivi di pubblica incolumità" e riaprirà solo dopo "il risanamento degli ambienti scolastici interessati".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento