Attualità Marcianise

L’opposizione abbandona l’aula in polemica col “sindaco assente”

Contestata l’assenza di Antonello Velardi alle interrogazioni dei consiglieri

Dopo le polemiche per i post ed i ‘like’ sui social network, i consiglieri comunali di opposizione a Marcianise hanno deciso di abbandonare l’aula al momento in cui iniziava la discussione sull’ordine del giorno del consiglio. A spiegare le ragioni della scelta è stato l’ex candidato sindaco Dario Abbate che ha contestato la costante assenza del sindaco Antonello Velardi alle interrogazioni dei consiglieri comunali. Un atteggiamento sottolineato dai consiglieri di opposizione in varie sedute, col primo cittadino che si presenta in aula (quasi) sempre quando inizia la discussione all’ordine del giorno pur essendoci interrogazioni a lui rivolte. “Per questo motivo decidiamo di abbandonare l’aula nonostante i temi all’ordine del giorno siano molto importanti ed alcuni colleghi avevano presentato anche emendamenti al bilancio. Ma questo atteggiamento deve essere stigmatizzato”. La maggioranza di Velardi ha potuto così viaggiare “tranquilla” per approvare le aliquote Imu 2021, il nuovo regolamento per l’occupazione di aree e spazi del demanio, il Documento unico di programmazione ed il bilancio di previsione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’opposizione abbandona l’aula in polemica col “sindaco assente”

CasertaNews è in caricamento