Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Mondragone

Tre giorni di open day per 'recuperare' sui vaccini

Solo il 60% circa dei mondragonesi ha già ricevuto la prima dose

Tre giorni con tre postazioni in altrettanti luoghi diversi della città: è l’open day promosso dall’Asl Caserta, in sinergia con il Comune di Mondragone e il locale Distretto Sanitario n.23, che da giovedì 16 e fino a sabato 18 settembre, punterà ad incrementare notevolmente il numero di vaccinati tra i residenti mondragonesi (ad oggi solo il 60% circa ha già ricevuto la prima dose).

L’unità mobile sanitaria sarà giovedì, in piazzale Falcone dalle ore 9,30 alle ore 20; venerdì, sarà, invece, in località Crocelle via Vecchia Starza, ed infine sabato 18 sosterà presso la Ragioneria Itis Stefanelli in via Rocca dei Dragoni. Non sarà necessaria alcuna prenotazione, ma bisognerà esibire la sola tessera sanitaria per ricevere così la prima dose del siero anti-Covid.

Una full immersion vaccinale, dunque, che rafforza la campagna in atto da settimane proprio nella città litoranea, dove il camper sanitario è stato presente ed ha operativo in altre occasioni, non ultima lo scorso sabato quando sono state somministrate oltre 150 dosi.

“Il truck sanitario arriverà giovedì mattina a Mondragone e ci rimarrà fino a sabato per vaccinare tutti coloro che intendono immunizzarsi rispetto al Covid-19 - afferma il sindaco Virgilio Pacifico - Ribadisco ancora una volta il mio accorato appello ai miei concittadini affinchè tutti si vaccinino poiché è questo l’unico rimedio per fronteggiare l’espandersi della pandemia; solo in tal modo, infatti, aumentando il numero dei vaccinati, potremmo diminuire il diffondersi del contagio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giorni di open day per 'recuperare' sui vaccini

CasertaNews è in caricamento