Attualità

Nuovo stadio, Russo chiede un consiglio comunale con i tifosi

La dichiarazione di 'pubblico interesse' ufficializzata dalla giunta dovrà essere approvata anche in Consiglio. Russo: "Occorre massima condivisione del progetto"

Il consigliere Mario Alessandro Russo sul nuovo stadio della Casertana

“Siamo soddisfatti che si sia concluso in maniera positiva il lavoro della Conferenza dei Servizi. Adesso ci auguriamo che il progetto possa essere cantierato il prima possibile per poter dare la possibilità alla società di calcio di avere a disposizione uno stadio nuovo e all’avanguardia". Queste le parole del presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca, e del consigliere provinciale delegato in materie urbanistiche Mario Alessandro Russo, che esprimono grande soddisfazione dopo l'approvazione, da parte della giunta comunale di Caserta, della dichiarazione di "Pubblico Interesse" della proposta di realizzazione del nuovo stadio della Casertana mediante la “Ristrutturazione con demolizione e ricostruzione dello stadio di Caserta Alberto Pinto”.

"Questo progetto è un punto fondamentale per la Casertana Calcio, che rappresenta un bene di tutta la città, anzi, nonostante il momento economico di difficoltà, speriamo che altri imprenditori possano coadiuvare il presidente Giuseppe D'Agostino a portare avanti questo progetto che rappresenterà un volano per tutta la provincia e non solo per la città di Caserta - aggiungono Magliocca e Russo - Una squadra di calcio in grado, per strutture e organizzazione, di ambire a campionati di più alto livello. Questo l’auspicio per tutta la collettività”.

La delibera ora dovrà essere proposta all’approvazione del consiglio comunale, un atto necessario e propedeutico all’avvio dell’ambizioso progetto. “Come consigliere comunale – aggiunge Mario Alessandro Russo – mi auguro che il civico consesso sia convocato nel più breve tempo possibile, così come annunciato dal sindaco Carlo Marino. Sarebbe opportuno discutere in un’assise ad hoc che preveda la partecipazione dei tifosi e di tutte le forze politiche. Occorre una condivisione massima di questo progetto, che non deve avere colori politici, così come è accaduto nell'iter istruttorio della Conferenza dei Servizi dove è stata massima la collaborazione tra le istituzioni coinvolte. La presenza dei tifosi potrebbe rappresentare un momento di ricongiunzione con le istituzioni. Un grazie, da parte nostra, va al presidente della Casertana D’Agostino, che sta facendo tanti sacrifici per la città, con l’auspicio che porti avanti questa battaglia per avviare i lavori il prima possibile e per portare i colori rossoblù sempre più in alto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo stadio, Russo chiede un consiglio comunale con i tifosi

CasertaNews è in caricamento