Il web boccia il nuovo logo della Reggia: "Sembra quello di Federer"

Tante similitudini con altri brand e nessun tratto identitario tra le critiche dei casertani

Il logo della Reggia di Caserta e quello del tennista Federer

Da Rizzoli a Renato Balestra fino al tennista Roger Federer. Il popolo del web boccia il nuovo logo della Reggia di Caserta che ad avviso di molti non rappresenterebbe il monumento simbolo del capoluogo. 

"L'immagine coordinata è, intanto, derivante dalla forma mentis di una qualsiasi algida azienda e non credo che questo complesso, e ciò che rappresenta al mondo, vada inteso in questo senso", commenta l'architetto Raffaele Cutillo. "La Reggia dov'è?", si chiede qualche utente. 

Il font utilizzato e i colori non hanno fatto breccia nel cuore dei casertani che si sono scatenati a cercare similitudini con altri brand internazionali da Rizzoli a Balestra fino a Federer. 

Per molti, inoltre, il prodotto (costato circa 37mila euro) risulta essere "anonimo", insomma simile a "catene d'albergo" o a quello di "studi professionali". E non manca chi rimpiange il vecchio marchio con la forma della pianta della Reggia: "il palazzo stilizzato rendeva molto di piu’ anche in chiave di brand identity", rileva Carlo Scatozza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, oltre al risultato grafico, serpeggia malumore tra gli addetti del settore della comunicazione casertani che, a detta loro, non sarebbero stati interpellati in alcun modo dalla Reggia di Caserta. Insomma, al momento, la nuova identità visiva crea non poche disapprovazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento